Fattura elettronica

L’approvazione della Legge di Bilancio 2018 ha stabilito l’obbligo della fatturazione elettronica tra privati a partire dal 1 gennaio 2019, obbligo che ha decorso anticipato dal 1 luglio 2018 per le aziende operanti nei settori della cessione dei carburanti e le aziende subappaltatrici di lavori per la Pubblica Amministrazione.

Il nuovo adempimento coinvolge tutte le imprese che devono essere in grado di attivare nuovi processi digitali che gestiscano l’intero ciclo della fattura:

– Generazione delle fatture elettroniche PA e Tra Privati in formato XML
– Invio delle fatture elettroniche XML, a Privati e Pubblica Amministrazione, tramite lo SdI (il Sistema di Interscambio dell’Agenzia delle Entrate)
– Gestione delle notifiche di consegna delle fatture
– Ricevimento delle fatture elettroniche emesse dai fornitori
– Firma digitale delle fatture elettroniche e conservazione a norma di legge per 10 anni
Modulo “Fattura Elettronica”:
Il modulo, perfettamente integrato al ciclo attivo e passivo del software gestionale Business, consente di gestire tutti gli adempimenti legati alla fatturazione elettronica.
Funzionalità di inserimento rapido permettono anche di integrare manualmente il file XML con i dati eventualmente mancanti.

Modulo “Fattura Elettronica Plus”:
Partendo dal file XML definito dall’Agenzie delle Entrate, permette di generare tracciati arricchiti con informazioni aggiuntive.
Con il file XML arricchito l’azienda potrà attivare automatismi di interscambio con i software gestionali dei propri clienti e fornitori.

Servizi “Hub Digitale”
L’Hub Digitale è una innovativa piattaforma cloud integrata al software ERP Business che consente di estendere le funzionalità del modulo Fattura Elettronica per fornire all’azienda i servizi digitali per la fatturazione elettronica.
L’attivazione dei servizi digitali libera l’azienda dagli onerosi adempimenti normativi legati alla firma delle fatture e alla conservazione.