Addio a Windows XP

Addio a Windows XP

Windows Xp se ne va in pensione

Mentre Microsoft schiaccia l’acceleratore su Windows 10, in vista dell’evento a New York, uno dei suoi sistemi operativi per pc più diffusi oggi compie 15 anni, anche se da “pensionato”: è Windows XP, lanciato il 25 ottobre 2001, il cui supporto per la sicurezza è stato sospeso dalla compagnia di Redmond nel 2014. Proprio per favorire l’adozione della nuova generazione del sistema operativo. IL CALO Secondo le rilevazioni di StatCounter relative a settembre, a due anni dal “pensionamento” forzato Windows XP fi nalmente comincia a calare considerevolmente anche se comunque resta installato sul 5,46% dei computer nel mondo. Registrato invece il balzo di Windows 10, presente quasi 1 un pc su 4 (24,46%), che sta erodendo quote significative di Windows 7, ancora su oltre il 39% dei computer.

Anche se Windows XP ha fatto la storia dei computer, per Microsoft ora il futuro si chiama Windows 10, lanciato un anno fa. Secondo le indiscrezioni che circolano in rete domani nell’evento newyorchese l’azienda lo metterà al centro, mostrando le sue potenzialità su dispositivi e computer di altri produttori. Ma non solo. Sono attesi aggiornamenti sull’assistente vocale Cortana e del browser per navigare online Edge. Una sorpresa potrebbe essere un nuovo Surface “all-in-one” dal nome in codice evocativo “Cardinal”.

FONTE: Il giornale di vicenza